Quale titolo edilizio occorre per poter installare una scala interna di collegamento con la soffitta?

Gennaio 11, 2020 Ornella Cutajar 0 Comments

← Materie
Intervento Titolo edilizio
Installazione di una scala interna che richiede un ampliamento e una modifica strutturale o la demolizione di una parte di solaio SCIA
Installazione di una scala interna e contestuale intervento di sopraelevazione Permesso di costruire  
(cfr. Tar Lazio-Roma, Sez. I Quater, 24 marzo 2015, n. 4494, che ha rigettato le ragioni di un ricorrente perché, nello specifico, “la conformazione originaria della soffitta, infatti, risulta alterata attraverso la realizzazione di lavori edilizi funzionali ad una nuova destinazione (aumento dell’altezza del piano sottotetto, apertura di una botola per l’inserimento di una scala di accesso al vano sottotetto, tramezzatura e realizzazione di un bagno ).”
Installazione di una scala interna con intervento sulla pavimentazione della soffitta che non comporta modifiche di tipo strutturale CILA
(cfr. Tar Lazio-Roma, Sez. II Bis, 14 febbraio  2017, n. 2393, che ha accolto le ragioni del ricorrente per aver “dimostrato, allegando tutta la documentazione necessaria, di aver eseguito la rimozione delle parti deteriorate della pavimentazione della soffitta senza intervenire sulla struttura portante della stessa, costituita da un tavolato in legno poggiante su travi in castagno; l’intervento, in sostanza, si è risolto nella demolizione della parte deteriorata della precedente pavimentazione e nella ricostruzione di un massetto, senza ulteriore pavimentazione”).  
Intervento di manutenzione ordinaria su una scala che non altera i materiali e non modifica le sagome, le posizioni e le pendenze Attività edilizia libera