L’ordine di demolizione è legittimamente notificato al proprietario catastale dell’area?

Febbraio 8, 2020 Ornella Cutajar 0 Comments

← Materie

Consiglio di Stato, Sez. II, 7 febbraio 2020, n. 988: Deve evidenziarsi che i provvedimenti sanzionatori sono legittimamente adottati nei confronti dei proprietari catastali degli immobili dovendosi prescindere dagli eventuali rapporti interprivati tra gli autori degli abusi e i proprietari; l’ordine di demolizione è pertanto legittimamente notificato al proprietario catastale dell’area il quale fino a prova contraria è quanto meno corresponsabile dell’abuso (ex multis Consiglio di Stato, sez. IV, 22 giugno 2016, n. 2747). Tale regola, tesa indubbiamente anche a semplificare gli incombenti istruttori a carico dell’autorità comunale, richiede quale adempimento minimo la puntuale verifica dei dati catastali attuali i quali pur hanno valore meramente indiziario sulla titolarità del diritto di proprietà (ex multis Consiglio di Stato, sez. VI, 9 febbraio 2015, n. 631).