La stazione appaltante nella predisposizione degli atti di gara può attribuire preponderanza a determinate componenti dell’offerta?

Maggio 12, 2020 Ornella Cutajar 0 Comments

La stazione appaltante nella predisposizione degli atti di gara può attribuire preponderanza a determinate componenti dell’offerta?

← Materie

ANAC, Delibera 29 aprile (dep. 5 maggio) 2020, n. 392 (PREC 63/20/F/PB): Non sono (..) sindacabili, se non entro i suindicati limiti- solo se le valutazioni compiute appaiano manifestamente illogiche, irrazionali, irragionevoli, arbitrarie ovvero fondate su di un altrettanto palese e manifesto travisamento dei fatti – , gli interessi sottesi alla scelta (altamente discrezionale) della stazione appaltante di attribuire preponderanza a determinate componenti dell’offerta (Consiglio di Stato, Sez. V, 8 aprile 2014, n. 1668) e gli obiettivi dalla stessa prefissati per il miglior perseguimento dell’interesse pubblico