Sanzioni abusi edilizi (motivazione): I provvedimenti repressivi di abusi edilizi necessitano di specifica motivazione?

Agosto 16, 2020 Ornella Cutajar 0 Comments

← Materie

Tar Campania-Napoli, Sez. VI, 12 agosto 2020, n. 3589: I provvedimenti repressivi di abusi edilizi, in quanto espressione di actio vincolata nel contenuto, non abbisognano di specifica motivazione – intesa come estrinsecazione della scelta della preminenza dell’interesse pubblico al ripristino dell’ordine giuridico infranto, all’esito di una ponderazione dei contrapposti interessi in giuoco – bensì di un supporto giustificativo, id est della certazione della esistenza di attività edilizia realizzata in dispregio delle regole (TAR Campania, VI, 22 maggio 2020, n. 1939)